Resi e Rimborsi – Diritto di recesso

In conformità con quanto previsto dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (e successive modifiche ed integrazioni), il Cliente Consumatore, ove non soddisfatto dei prodotti ovvero del contenuto dei servizi acquistati presso il Venditore, potrà restituire i prodotti medesimi o rinunciare al diritto alla prestazione dei servizi ed ottenere il rimborso del prezzo già corrisposto in sede di pagamento anticipato.

Nel caso l’Acquirente decida di avvalersi del diritto di recesso, deve darne comunicazione al Venditore a mezzo posta elettronica all’e-mail info@dolcincasa.com.  Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso l’invio della comunicazione potrà validamente essere sostituito dalla restituzione del bene acquistato, purché nei medesimi termini. Farà fede tra le Parti la data di consegna all’ufficio postale o allo spedizioniere.

La riconsegna del bene dovrà comunque avvenire al più tardi entro 10 (dieci) giorni dalla data di ricevimento del bene stesso. In ogni caso, per aversi diritto al rimborso pieno del prezzo pagato, il bene dovrà essere restituito integro e, comunque, in normale stato di conservazione.

Effetti del recesso

Se l’Utente recede dal presente contratto, gli saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a favore del Titolare, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto) senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui il Titolare è informato della decisione dell’Utente di recedere dal presente contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’Utente per la transazione iniziale, salvo che l’Utente non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso l’Utente non dovrà sostenere alcun costo come conseguenza di tale rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte dell’Utente di aver rispedito i beni, se precedente.
L’Utente è pregato di rispedire i beni e di consegnarli al Titolare senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui ha comunicato il recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se l’Utente rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 giorni. I costi della restituzione dei beni saranno a carico dell’Utente. L’Utente è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.

Limitazioni al diritto di recesso

I prodotti resi che risultino danneggiati od usati in modo diverso ed ulteriore rispetto a quanto strettamente necessario per stabilirne la natura, le caratteristiche ed il funzionamento saranno rimborsati previa detrazione della diminuzione di valore conseguente al danneggiamento od utilizzo. Il rimborso è escluso quando la diminuzione di valore è totale.
L’Utente è pregato di inserire all’interno del pacco una copia del documento di consegna ricevuto.
Il diritto di recesso è in ogni caso escluso in relazione a:

  • i beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati
  • la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente
  • la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna

In caso una delle sopra menzionate eccezioni fosse applicabile ai beni acquistati dall’Utente, quest’ultimo non potrà esercitare il diritto di recesso.